6 novembre 2015

IL LUPO PERDE IL PELO E NON IL VIZIO

E la “solfa” è sempre la stessa.

INDAGINE CONOSCITIVA SULLA GESTIONE ASSOCIATA DELLE FUNZIONI E DEI SERVIZI audizione anci.

Dopo essere stati auditi come ANPCI alla Camera dei deputati, commissione Affari Costituzionali, martedì 27 ottobre scorso, è stata la volta di Anci in data 3 novembre.

Dalla lettura del documento presentato si evidenzia che l’Anci non chiede più proroghe per le unioni dei piccoli comuni, ma in alternativa chiede lo spostamento del termine al 31 giugno 2016 per poter definire ambiti omogenei non basati solo sul criterio demografico, ma anche su quello territoriale unendo i comuni più piccoli con quello più grande presente sul territorio sotto forma obbligatoria di unione....

>> continua leggi il documento allegato