21 giugno 2010

CONVENZIONE ICAP ANPCI

In seguito alla ns. lettera del 16/12/2004 ed alla conversazione intercorsa tra il signor Quarti Bruno
in rappresentanza della Casa Editrice ICAP SpA, di seguito ICAP, avente sede Legale ed
Amministrativa in Cuneo – P.zza Galimberti nr. 10 p.IVA 00163300049 e la signora Franca Biglio
in rappresentanza dell’Associazione Piccoli Comuni d’Italia. di seguito ASSOCIAZIONE, avente
sede in Roma via delle Muratte, 9 p.Iva 05884711002
si stipula la seguente convenzione per
la fornitura di:
STAMPATI
MODULISTICA
MATERIALE DI CANCELLERIA
MATERIALE DI CONSUMO PER UFFICI IN GENERE
la ICAP si rende disponibile a
formulare preventivi per tutta la modulistica personalizzata e/o generica in piano ed in
continuo, materiale di cancelleria e di consumo per uffici.
la ICAP garantisce
qualora assegnataria della fornitura, la consegna del materiale ordinato nel più breve tempo
possibile l’ottima qualità ed il pagamento 60 gg. data fattura
La ICAP e l’ASSOCIAZIONE si impegnano a collaborare per la realizzazione di modulistica,
pratiche e software di utilità per l’Amministrazione Comunale.
L’ASSOCIAZIONE si impegna alla massima diffusione della convenzione ed a trasmettere il
nominativo di una persona di riferimento per gli aspetti organizzativi.
La ICAP segnala che saranno esclusi dalla presente convenzione le zone che gestite
direttamente tramite agenti di vendita e più precisamente:
i Comuni delle province di:
CUNEO
TORINO
VALLE D’AOSTA
SAVONA
IMPERIA
La convenzione ha inizio il 1 febbraio 2005 e si rinnoverà automaticamente salvo disdetta di
una delle parti con avviso scritto entro il 30 ottobre di ogni anno.
Letto e sottoscritto
p. ICAP SpA
p. ASSOCIAZIONE PICCOLI COMUNI D’ITALIA