Comunicazioni della Presidenza

10-02-2015

Lotta contro l’associazionismo coatto e la soppressione dell’autonomia costituzionale

Il Comitato Direttivo Nazionale dell’Associazione dei Piccoli Comuni delibera la lotta contro l’associazionismo coatto e la soppressione dell’autonomia costituzionale dei Comuni imposto dalla legge Delrio.
Roma, 09/02/2015. La parola d’ordine dell’ANPCI (Associazione Nazionale Piccoli Comuni d’Italia) nella riunione dell’organismo direttivo è stata “impegno dei Sindaci dei Piccoli Comuni per la disobbedienza civile istituzionale” contro le norme della legge Delrio che obbligano i Sindaci ad accorpare le funzioni fondamentali con altri comuni in una unione obbligatoria che priva il comune di ogni competenza, cancellando la storia d’Italia. Il Direttivo ha approvato una delibera quadro per tutti i Consigli comunali che non vogliono vedere imporre ai loro comuni l’accorpamento delle funzioni amministrative e dei servizi locali. Essi hanno ribadito che l’associazionismo di funzioni e servizi deve essere lasciato alla libera determinazione dei Piccoli Comuni che debbono valutare le loro convenienze in materia di efficienza, efficacia, economicità e produttività. Non si possono associare funzioni che oggi costano 100 per farle poi costare 150, 200, se non di p   dettaglio

26-01-2015

ASSOCIAZIONISMO COATTO: I PICCOLI COMUNI AL CONTRATTACCO DISOBBEDIENZA CIVILE

AI DIRETTORI DELLE REDAZIONI
GIORNALISTICHE E RADIOTELEVISIVE
AI DIRETTORI DELLE AGENZIE DI STAMPA

ASSOCIAZIONISMO COATTO: I PICCOLI COMUNI AL CONTRATTACCO
DISOBBEDIENZA CIVILE

Le SS.LL. sono invitate a partecipare alla Conferenza Stampa che si terrà lunedì 9 febbraio 2015, ore 11, in Roma, presso la sala conferenze dell’l’Hotel delle Nazioni via Poli 7 per l’illustrazione delle iniziative ANPCI tese a contrastare l’obbligo imposto per legge ai piccoli comuni di trasferire le proprie funzioni ad aggregazioni sovraccomunali individuate dalla stessa normativa nazionale.
Saranno presenti Franca Biglio, Presidente ANPCI, Matteo Camiciottoli, Sindaco di Pontinvrea (Sv), Francesco Pinto, Presidente ASMEL.

Confidando nella Vostra presenza, colgo l’occasione per porgere cordiali saluti.

LA PRESIDENTE NAZIONALE ANPCI
Franca Biglio

Allegati:

Scarica il pdf

26-01-2015

Dalla Conferenza Stato-Regioni Città: Forse slitta al 2016 il termine per l'associazionismo obbligatorio nei Piccoli Comuni

COMUNICATO

In data odierna si è tenuta la Conferenza Unificata Stato/Regioni/Autonomie Locali. La delegazione ANPCI vi ha partecipato apportando il suo contributo nelle forme consuete.
Oggetto della discussione ai fini dei pareri sono state le materie relative a diversi argomenti alcuni molto importanti.
Il più importante, a margine dei punti previsti, è stata la discussione, ed il parere favorevole espresso, circa l’ipotesi di differimento (al 2016?) dei termini attualmente previsti per l’associazionismo obbligatorio dei Piccoli Comuni. Il danno è stato fatto ma il processo di modernizzazione non può passare con il diktat previsto dalla legge vigente, va seguito un iter che preveda un confronto locale, possibilmente provinciale, cui dovranno partecipare anche le associazioni e le altre istituzioni coinvolte.....
>>> continua leggi il pdf

07-01-2015

Su richiesta del “Comitato articolo 34 per una scuola migliore”

Si pregano i Signori Sindaci di adottare la bozza delibera allegata, a sostegno scuole montagna.

BUON ANNO a tutti Franca Biglio

Facebook You Tube

Pagina generata in 0.30411291122437 secondi